Configurazione del DVR per la visualizzazione via Internet: istruzioni passo passo

Multimedia

Sommario:

Configurazione del DVR per la visualizzazione via Internet: istruzioni passo passo
Configurazione del DVR per la visualizzazione via Internet: istruzioni passo passo
Anonim

Sapere come impostare un DVR per visualizzare su Internet il Web è fondamentale per l'installazione e la connessione al sistema di videosorveglianza del World Wide Web. Lavorare con una rete di telecamere con un router non è tecnicamente difficile. Per fare ciò, è necessario conoscere le reti informatiche di base e il sistema di sicurezza. In passato, erano controllati da una guardia di sicurezza che era chiusa nella stanza tutto il giorno, a guardare i monitor per assicurarsi che non accadesse nulla di illegale nei locali.

I dispositivi moderni hanno la possibilità di visualizzare il sistema di sicurezza da remoto, in tempo reale. La tecnologia è così avanzata che può inviare notifiche di modifica dello stato direttamente a un telefono cellulare o tablet in modo che l'utente sappia quali eventi vengono catturati dalla telecamera di sicurezza.

Router telecamera wireless

Router telecamera wireless
Router telecamera wireless

Un router è un dispositivo che trasferisce dati tra connessioni di rete, offre la possibilità di controllare più punti contemporaneamente da un'unica connessione Internet. Senza di essa, non è possibile configurare il DVR per la visualizzazione su Internet. Oggi molte case dispongono di router Wi-Fi che connettono i dispositivi a Internet in modalità wireless. Per l'accesso remoto al DVR, quasi tutti i router funzioneranno. Alcuni dei grandi marchi sono Linksys (Cisco), D-Link, Netgear, Belkin e Apple.

I cavi Ethernet CAT5 vengono utilizzati per collegare il sistema a Internet. I dispositivi digitali configurati per l'accesso remoto al DVR sono dotati di una porta di rete cat5, che a volte viene venduta con il sistema. Ma nella maggior parte dei casi è troppo breve. Pertanto, è meglio acquistare una lunghezza aggiuntiva desiderata. Inoltre, avrai bisogno di un cavo Ethernet per collegare il modem al router. Di solito sono anche dotati di un cavo ethernet corto, che non è sufficiente per collegare un sistema di sicurezza. Ed è meglio preacquistarne uno nuovo della lunghezza richiesta.

Collegamento monitor

Monitorare la connessione
Monitorare la connessione

Avrai bisogno di un monitor per configurare il tuo DVR Tantos per la visualizzazione su Internet e in seguito potrai visualizzare il sistema da remoto. I DVR dispongono di uscite in grado di collegare un televisore come monitor utilizzando connessioni BNC, HDMI, VGA o persino RCA composite, inattrezzatura acquistata.

Algoritmo per configurare un DVR per la visualizzazione via Internet:

  1. Collega il modem a Internet. Di solito hanno una serie di indicatori sul pannello frontale che mostrano lo stato in modo che l'utente sappia come sta attualmente funzionando il dispositivo. In genere, un router ha una porta per la connessione al World Wide Web. Che viene tenuto lontano dagli altri e posizionato sul retro del router per i dispositivi connessi a Internet.
  2. Il collegamento viene effettuato con un cavo CAT5.
  3. Collega il DVR al monitor tramite la porta HDMI o VGA, sia sul DVR che sul monitor. Il primo è quello preferito da usare.
  4. Ora che l'apparecchiatura è configurata e collegata, assicurati che tutto funzioni.
  5. I DVR possono avere menu leggermente diversi, ma le impostazioni sono generalmente le stesse. Lo stesso vale per i router.

Istruzioni per la configurazione del sistema di sicurezza

Il passaggio successivo consiste nel configurare il DVR per la visualizzazione remota tramite Internet: Accesso tramite browser web. Si effettua utilizzando un mouse o un telecomando wireless. Nel menu del sistema DVR, selezionare il sottomenu "Rete" e assicurarsi che le caselle di controllo "DHCP" e "Servizio Web" siano selezionate.

Istruzioni per l'installazione del sistema di sicurezza
Istruzioni per l'installazione del sistema di sicurezza

Configurazione rete DVR:

  1. Fai clic sul pulsante "Applica", salva le impostazioni e collega all'indirizzo IP. Questo è l'indirizzo IP locale del DVR e quellosarà disponibile solo su un PC connesso allo stesso router di rete del DVR digitale (cablato o wireless).
  2. Apri il browser web da un computer connesso alla stessa rete del DVR.
  3. Inserisci l'indirizzo IP nella relativa barra degli indirizzi, ad esempio:
  4. Esegui il port forwarding e assicurati di poterti connettere al DVR utilizzando l'indirizzo IP locale prima di accedere alle impostazioni del DVR per la navigazione in Internet.
  5. Per accedere al DVR digitale e visualizzare i video dalle telecamere di sicurezza ad esso collegate in remoto, è necessario configurare il router per inoltrare il traffico dalla rete locale al dispositivo digitale.
  6. Assicurarsi che le porte 8080 e 554 siano aperte utilizzando lo strumento di controllo delle porte nella configurazione dell'accesso a Internet del DVR. Se la porta è aperta, è necessario utilizzare l'IP remoto con lo strumento IP DVR.
  7. Inseriscilo come segue tramite il browser web https://indirizzoip:porta. Ad esempio, se l'indirizzo IP è 74.96.36.98, dovrebbe apparire come
  8. Se le porte sono chiuse, devi chiamare il tuo provider DSL, potresti dover collegare il tuo modem a un router di terze parti.
  9. Apri un browser web e inserisci l'indirizzo IP esterno.
  10. Inserisci il nome utente e la password. Predefinito: AMMINISTRATORE, 1234.
  11. Quando viene stabilita la connessione, puoi vedere le telecamere.

Nuovi DVR RVI

Nuovi DVR RVI
Nuovi DVR RVI

Le telecamere RVI dispongono di app per configurare i DVR online per la visualizzazione remota da iPhone, Android, Mac e Windows. Il software DVR consente di guardare le telecamere di sicurezza attraverso la LAN interna. La stazione remota integrata ti dà anche la possibilità di visualizzare i video di sorveglianza registrati in precedenza. Il sistema remoto integrato, a volte indicato come DVR Viewer, funziona su un computer che esegue Microsoft Windows.

Configurazione di RVI per la navigazione web:

  1. Assegna al DVR un indirizzo IP.
  2. Connetti al DVR in LAN.
  3. Configura il port forwarding sul router.
  4. Debug dell'indirizzo IP DHCP statico per il DVR.
  5. Crea e configura un account DNS dinamico.
  6. Debug del DNS dinamico sul router.
  7. Esegui la configurazione dell'RVI per la visualizzazione su Internet collegandolo in remoto.
  8. Assegna un indirizzo IP all'NVR.
  9. Assicurati che il DVR sia connesso alla rete collegando un cavo Ethernet sul retro del DVR e l' altra estremità al router.
  10. Entra nel DVR premendo il pulsante menu sul DVR o sul telecomando.
  11. Quando viene richiesto di inserire una password, premere il pulsante "OK" sul DVR o sul telecomando.
  12. La password predefinita per il DVR è vuota. Se è già installato, inseriscilo e fai clic su "OK".
  13. Seleziona "Dispositivo esterno" nel menu di sistema.
  14. Nel menu imposta "Impostazioni TCP/IP".
  15. Impostazione sullo schermoIl DVR di sorveglianza Internet TCP/IP definisce l'impostazione DHCP e premere Invio.

DHCP automatico

DHCP automatico
DHCP automatico

Nella schermata di impostazione DHCP, confermare che la modalità DHCP sia impostata su automatica. In caso contrario, regolarlo premendo il pulsante "OK".

Algoritmo di configurazione della modalità DHCP:

  1. Seleziona "Rileva IP" e premi invio. Aggiorna lo schermo e attendi che i nuovi dati vengano compilati.
  2. Prestare attenzione all'IP interno che il router ha assegnato al DVR e il port forwarding sarà impostato per esso.
  3. Selezionare la modalità DHCP e premere OK. La modalità verrà modificata manualmente. Ciò garantisce che il DVR assegni sempre lo stesso indirizzo IP dal router. Questo è importante perché se il router è spento, potrebbe assegnare un IP diverso al DVR e quindi l'utente non sarà in grado di accedere al DVR da remoto.
  4. Premere una volta il pulsante menu per tornare alla schermata di configurazione e configurazione del DVR TCP/IP.
  5. Sullo schermo, selezionare l'impostazione di configurazione IP, premere Invio e confermare il numero di porta del DVR. La porta predefinita è 8000. Se il DVR non è impostato su questa porta, modificare questo valore in 8000.
  6. Premere ripetutamente "Menu" sul DVR finché non appare con la vista live delle telecamere.
  7. Seleziona Manul per partecipare.
  8. Inserisci l'indirizzo IP che hai contrassegnato nella schermata di impostazione TCP/IP del DVR nel campo "Indirizzo". Se uno qualsiasi dei campi numerici nell'indirizzo IP contiene zeri iniziali, devono essere rimossi. Ad esempio, se l'indirizzo IP del DVR è 192.168.000.066, inserire 192.168.0.66.
  9. Componi 8000 per la porta.
  10. Inserisci admin per USER ID.
  11. Lascia vuota la password se non è stata impostata in precedenza, oppure inseriscila se è stata creata.
  12. Premere "OK" dopo aver terminato l'immissione dei dati.

Collega il tuo telefono a Hikvision DVR

Configurazione del DVR per la visualizzazione
Configurazione del DVR per la visualizzazione

I passaggi per accedere a Hikvision DVR dal tuo cellulare sono molto semplici. Installa l'app iVMS-4500 sul telefono cellulare, fai clic sul pulsante Hik-connect per creare un account e infine aggiungi il DVR puntando il codice QR sulla videocamera mobile.

Procedura dettagliata per la configurazione di un DVR Hikvision per la visualizzazione sul Web:

  1. Installa l'applicazione sul cellulare. Ora che hai le informazioni di base sull'indirizzo IP e le porte del DVR, puoi scaricare il programma per accedere al DVR da remoto.
  2. Apri il Play Store sui dispositivi Android o l'App Store sui dispositivi IOS per scaricare e installare l'app Hikvision iVMS-4500.
  3. Crea un account facendo clic su "Registrati HIk-Connect" nella finestra successiva.
  4. Inserisci il tuo indirizzo email e fai clic sul pulsante "Ottieni codice di verifica"
  5. Controlla la posta, inserisci il codice, "Avanti" e crea una password.
  6. Aggiungi DVR all'APP iVMS-4500.
  7. Apri l'iVMS-4500 e premi il pulsante (+).
  8. Il programma apre la fotocamera per scansionare il codice QR che si trova nel DVR.
  9. La finestra successiva richiede il codice che si trova sul DVR.
  10. Dopo averlo inserito, l'applicazione mostra il dispositivo connesso, quindi la configurazione del DVR Hikvision per la visualizzazione via Internet è completata.

Installazione di un sistema di videosorveglianza

L'idea è di collegare inizialmente i cavi dal DVR digitale al router e lavorare in una configurazione locale per il test, quindi in una rete remota in modalità di controllo normale.

Se l'utente ha già accesso al DVR da Internet utilizzando l'applicazione mobile e la configurazione locale e remota in modalità test ha mostrato un funzionamento normale, ma qualcosa ancora non funziona correttamente in modalità normale, puoi seguire i passaggi seguenti.

Realizzazione di un sistema di videosorveglianza
Realizzazione di un sistema di videosorveglianza

DVR - connessione locale e configurazione:

  1. Collega il DVR con il cavo di rete cat5e al router.
  2. Collega il router all'ISP. Quando si configura il router del DVR, prestare attenzione al router. Di solito ha porte blu utilizzate per i dispositivi interni e una porta gialla per la connessione a Internet.
  3. Controlla la connessione locale al DVR.
  4. Prima di configurare la modalità remota, assicurati di poter accedere al DVR utilizzando un computer o laptop utilizzando i browser Web: Internet Explorer, Google Chrome o Firefox.
  5. La maggior parte dei DVR digitali e delle telecamere IP sono compatibili con Internet Explorer (IE), quindi si consiglia di provare prima questo browser Web e poi altri.
  6. In esso (IE), inserire l'indirizzo IP del DVR, eanche il nome utente e la password che vengono generati.
  7. Normalmente, quando un utente tenta di accedere al DVR per la prima volta tramite un browser web, viene visualizzato un messaggio che richiede di installare il plug-in. Basta fare clic per accettare l'offerta e decomprimerla.
  8. Dopo aver inserito il nome utente e la password corretti, puoi vedere le tue telecamere tramite il browser web, il che significa che l'installazione locale è OK.
  9. Il DVR funziona correttamente su LAN e invia il video al browser web (IE).
  10. Assicurati che il DVR disponga di tutte le informazioni di rete corrette per la configurazione dell'accesso remoto, che possono essere verificate nel suo menu.
  11. Fare clic sul menu del DVR "Configurazione" e "Rete".
  12. Nel menu delle impostazioni di base della rete, controllare quanto segue: IPV4 DVR Indirizzo IP in base al suo intervallo, maschera di sottorete IPV4, solitamente uguale alla maschera del computer, gateway predefinito IPV4 è l'indirizzo IP del router, server DNS può essere utilizzato 4.2.2.2 e 8.8.8.8.
  13. Se DHCP - Protocollo di configurazione host dinamico è selezionato, il DVR riceverà tutte le informazioni dal router, assicurati solo che siano corrette e deseleziona la casella DHCP.
  14. Imposta le porte del DVR, il programma le usa per comunicare con il browser web, il software del computer e l'applicazione mobile. Queste sono porte virtuali, non fisiche. Le informazioni sono disponibili nel menu "Rete" nella sezione "Impostazioni di base e porta".

Configurazione del router per Hiwatch

Configurazione del router Hiwatch
Configurazione del router Hiwatch

Dopo aver completato la configurazione della fotocamera, è il momento di farloconfigurare il router. Innanzitutto è necessario considerare quali configurazioni dovranno essere eseguite per impostare l'Hiwatch DVR per la visualizzazione su Internet:

  1. Abilita l'accesso remoto HTTP in modo che sia possibile accedere al router da qualsiasi posizione.
  2. Specificare il nome APN per la scheda SIM utilizzata in modo che il router ottenga l'IP pubblico.
  3. Imposta una regola di port forwarding che inoltra tutte le connessioni da una porta alle telecamere IP.
  4. Abilita accesso remoto HTTP, accedi all'interfaccia web del router alla pagina di amministrazione: Sistema → Amministrazione.
  5. In questa finestra, vai su "Controllo accesso" e trova il campo "Abilita accesso remoto tramite HTTP", dove mettono un segno di spunta.
  6. Dopo aver configurato l'Hiwatch DVR per la visualizzazione tramite Internet con accesso remoto, il router diventa vulnerabile ad attacchi dannosi in tutto il World Wide Web. Dopo aver abilitato l'accesso remoto, si consiglia vivamente di modificare la password predefinita del router in una stringa, la propria password in Sistema → Amministrazione → Generale → Password amministratore.
  7. Imposta l'APN dall'interfaccia web del router. Vai alla pagina Mobile situata nella scheda Rete: Rete → Mobile.
  8. Nella finestra Mobile trova il campo APN e inserisci l'APN ISP. In alcuni casi, la scheda SIM non richiede che ottenga un indirizzo IP pubblico. In tal caso, controlla semplicemente l'indirizzo IP del router WAN: se è un IP pubblico, l'utente non deve impostareAPN.
  9. Il modo più semplice per scoprire quale IP è sulla rete è accedere all'interfaccia web del router e controllare il widget WAN nella pagina Panoramica.
  10. Imposta il port forwarding, nella pagina del firewall vai alla scheda con lo stesso nome. Scorri verso il basso fino alla fine della pagina e trova la sezione Nuova regola di port forwarding.

Crea un nome personalizzato per la nuova regola, imposta i seguenti parametri:

  1. Protocollo: TCP + UDP.
  2. Porte esterne: 8888.
  3. IP interno: 192.168.1.64 (campione).
  4. Porta interna (porta): 8888.

Successivamente, premi il pulsante "Aggiungi" dopo aver apportato le modifiche. Dopo la nuova regola, l'utente verrà reindirizzato alla finestra delle impostazioni. La regola apparirà in fondo all'elenco di port forwarding, dove potrai verificarne lo stato ed effettuare impostazioni aggiuntive.

Impostazione del DNS dinamico

Dynamic DNS (DDNS o DynDNS) è un metodo per aggiornare automaticamente un server dei nomi nel sistema dei nomi di dominio DNS in tempo reale, con la configurazione DDNS attiva dei nomi host, degli indirizzi o di altre informazioni configurati.

L'impostazione dinamica è richiesta se la scheda SIM ha un indirizzo IP pubblico dinamico. Puoi trovare maggiori informazioni su cos'è un indirizzo IP esterno dinamico, ma in generale questo significa che può cambiare nel tempo, di solito quando viene disconnesso o registrato nuovamente sulla rete. Il DNS dinamico assegna un nome host IP e aggiorna quel nome continuamente. Ma anche se l'IPmodifica, DDNS assegnerà lo stesso nome host a un nuovo IP, rendendo il router raggiungibile in ogni momento tramite lo stesso nome.

È necessario utilizzare un servizio DDNS esterno per creare un nome host e assegnargli un IP. I router supportano molti di questi servizi. È possibile trovare un elenco completo dei servizi DDNS nella sezione Servizi → DNS dinamico dell'interfaccia web del router. Ora che hai finito di configurare i tuoi dispositivi, dovresti controllare se la configurazione funziona correttamente. Due modi comuni per configurare un router per il DVR su Internet sono attraverso un lettore multimediale e un browser web.

Configurazione del DNS dinamico
Configurazione del DNS dinamico

Puoi visualizzare il feed dal vivo dalla telecamera utilizzando il lettore VideoLAN Client (VLC). VLC funziona su tutti i sistemi:

  1. Scarica e installa il lettore VLC sul computer.
  2. Aprilo, vai su Media → Apri flusso di rete nell'angolo in alto a sinistra della finestra, o premi semplicemente Ctrl + N sulla tastiera.
  3. Nella finestra Streaming di rete, dovrai inserire l'indirizzo RTSP (Real Time Streaming Protocol) della telecamera. Dovrebbe assomigliare a questo: RTSP://admin:[email protected]:554/.
  4. Assicurati di impostare la regola di port forwarding RTSP richiesta e non dimenticare di impostare la porta corretta che può essere visualizzata e modificata nell'interfaccia web della telecamera per verificare la configurazione tramite un browser web.
  5. Inserisci l'indirizzo IP WAN del router nel campo URL del browser, ma aggiungi i due punti (:) e il numero della porta HTTP alla fine. Questo reindirizzerà al webinterfaccia della fotocamera.
  6. Dopo che l'utente ha effettuato l'accesso, dovrebbe apparire una finestra.
  7. Fai clic sul collegamento nella finestra di visualizzazione live. Di conseguenza, viene caricato il file di installazione del plug-in richiesto. Chiudi Internet Explorer ed esegui questo file di installazione dal computer.
  8. Al termine dell'installazione, avvia Internet Explorer e accedi di nuovo alla videocamera. Ti verrà chiesto di consentire l'accesso al plug-in per l'utilizzo con il browser. In tal caso, fai clic su "Sì" e continua. È quindi possibile visualizzare il feed dal vivo dalla telecamera o ripristinare la dash cam.

Lancio del dispositivo Dahua

Avvio del dispositivo Dahua
Avvio del dispositivo Dahua

Molto spesso è necessario impostare il DNS dinamico su un dispositivo Dahua. L'uso del DNS integrato significa che il proprietario non ha bisogno di mantenere costantemente il computer online per accedere in remoto al dispositivo.

Algoritmo:

  1. Accedi alla telecamera utilizzando l'indirizzo IP locale.
  2. Premi "Rete".
  3. Fai clic su DDNS e poi su "Abilita" per configurare il DVR Dahua per la visualizzazione su Internet.
  4. Seleziona No-IP dall'elenco a discesa Tipo DDNS.
  5. Inserisci le seguenti informazioni: IP host, se questa sezione non viene compilata automaticamente, aggiungi quanto segue: dynupdate.no-ip.com
  6. Attiva la modalità dominio facendo clic su "Nome dominio personalizzato". Questo sarà un nome host creato con No-IP, ad esempio.ddns.net, e inserisci il nome utente - l'indirizzo e-mail dell'account non IP.
  7. Premere "OK" o "Test" in fondo alla pagina.
  8. Il dispositivo Dahua ora invierà aggiornamenti ogni volta che l'indirizzo IP cambia.

Questa disposizione consente di monitorare le telecamere di sicurezza mentre l'utente è lontano dal luogo ed è una delle caratteristiche più importanti dei moderni DVR. Questa è una vera opportunità non solo per prevenire i reati, ma anche per controllare ciò che sta accadendo attualmente nei luoghi in cui sono installate le telecamere. Altrettanto importante è la possibilità di visualizzare in remoto ed eseguire il backup dei video in modo da conservarne sempre una copia, anche se danneggiati o rubati.

I dispositivi moderni hanno impostazioni remote per DVR DEXP e telecamere specializzate. Ciò è utile se il proprietario nota che alcune configurazioni del DVR devono essere modificate. Soprattutto se l'utente non può raggiungere il punto in cui sono installate le telecamere, gli consentirà di modificare le impostazioni ovunque si trovi.

Argomento popolare